L’ACR, Azione Cattolica dei Ragazzi, è un’articolazione dell’Azione Cattolica Italiana, aperta, nella nostra parrocchia, ai ragazzi che frequentano le scuole medie.
I ragazzi, dopo l’Iniziazione Cristiana (che termina con la Cresima), proseguono il loro cammino di fede in un modo più concreto e dinamico facendo tesoro di quanto acquisito durante il catechismo. Attraverso l’ACR i ragazzi non solo fanno un’esperienza di Chiesa, ma di essa iniziano a sentirsi corresponsabili, ad impegnarsi per essa, ma soprattutto a ricercare il proprio modo unico e originale di seguire il Signore Gesù.
Il punto di partenza per l’ACR è la realtà dei ragazzi, che iniziano ad avere uno sguardo critico verso ciò che vivono, riconoscendo nella loro vita la presenza di Dio, le proprie difficoltà e i doni ricevuti. Con l’aiuto degli educatori, essi imparano ad accogliere la parola di Dio: il Vangelo non è lontano da loro, ma può essere il più importante e prezioso strumento per vivere la propria vita con gioia. I ragazzi fanno esperienza dell’annuncio evangelico all’interno di un cammino di confronto con i compagni e con la comunità, di celebrazione e preghiera, di nutrimento nei sacramenti, di un servizio ai fratelli. In questo modo la loro vita si trasforma e si conforma pian piano a quella di Gesù.
Gli educatori dei gruppi ACR sono giovani che rappresentano una guida, quella figura adulta, ma diversa dai genitori, a cui i ragazzi possono rivolgersi per condividere i propri sogni, i progetti più belli e le attese profonde che portano nel cuore. Essendo stati anche loro ragazzi e avendo alle spalle un cammino di continua formazione, gli educatori posso comprendere anche le domande, i dubbi e i problemi tipici della loro età.
I ragazzi si riuniscono ogni sabato dalle 15 alle 17. In particolare, nella prima ora si gioca insieme, mentre dalle 16 ci si suddivide in tre gruppi, uno per ogni età, per il vero e proprio incontro settimanale. Un altro appuntamento immancabile è la  messa domenicale comunitaria delle 11, durante la quale i ragazzi partecipano attivamente, svolgendo importanti servizi per la liturgia. L’anno è diviso in quattro periodi, al termine dei quali ogni gruppo si riunisce per festeggiare sia a livello parrocchiale che diocesano.
Come impegno nei confronti dei fratelli, i ragazzi collaborano con il gruppo Caritas della parrocchia alla raccolta alimentare, facendo esperienza di solidarietà. Non mancano i momenti informali: pizzate, merende e gite insieme per conoscersi e divertirsi.
Per vivere al meglio i momenti di Natale e Pasqua proponiamo loro le così chiamate “2giorni” di spiritualità, durante i quali si organizzano momenti di preghiera e di gioco su misura per loro. Tra tutti questi appuntamenti e impegni, quello di sicuro più atteso dai ragazzi è il campo estivo, che si svolge a fine estate. A compimento del cammino percorso durante l’anno, viene proposto ai ragazzi, insieme ad altre parrocchie della diocesi, di trascorrere otto giorni immersi nel suggestivo paesaggio del Falzarego, divertendosi, sperimentando la gioia dello stare insieme e avvicinandosi sempre di più a Gesù.

Per informazioni
Tel. 051 554256
Oppure scrivici, ti risponderemo nel più breve tempo possibile

Nome *

Oggetto

Indirizzo Email *

Messaggio*