LA BENEDIZIONI NELLE CASE E LA VISITA ALLE FAMIGLIE

La nuova modalità delle cosiddette “benedizioni pasquali” continua. 

La formula delle tradizionali benedizioni pasquali “a tappeto” non ci sarà più, di conseguenza non bisogna attendere il calendario relativo. 

La benedizione viene fatta su richiesta, in qualunque momento dell’anno, in un orario da concordare, ed è anche un’occasione di incontro reciproco. 

Si ricomincia con il nuovo anno liturgico, a partire dall’1 dicembre 2019, e si invita con forza a NON concentrare tutte le richieste in Quaresima. È comunque possibile chiedere la benedizione anche prima. 

Il momento di incontro e la preghiera di benedizione durano circa 20 minuti in tutto (è il tempo che permette di assolvere tutte le richieste e spostarsi da una casa all’altra). 

Il parroco NON accetta inviti a pranzo o a cena per le benedizioni delle case. 

Per prenotare la benedizione bisogna chiamare in segreteria parrocchiale al mattino al n. 051-554256 o scrivere una mail a parrocchia@parrocchiasamac.it con un congruo anticipo. 

In entrambi i casi bisogna sempre attendere la conferma della segreteria, quindi è necessario lasciare in ogni caso un recapito. 

È possibile organizzarsi all’interno del condominio, in modo che più condomini possano ricevere la benedizione lo stesso giorno, ed è una cosa molto gradita.  

È necessario aiutare le persone anziane. Mi appello alla responsabilità e alla solidarietà dei vicini, per fare in modo che nessuno che lo desideri rimanga senza la benedizione. 

Se il parroco è impossibilitato, sono sempre disponibili anche i ministri istituiti della parrocchia: Maurizio Ansaloni e Sabino Marinelli. 

L’anno scorso è stata una bellissima esperienza di incontro e di preghiera nelle case. Non lasciamocela sfuggire! 

 

Per maggiori informazioni:

Tel. 051 554256

Oppure scrivici, ti risponderemo nel più breve tempo possibile

Nome *

Oggetto

Indirizzo Email *

Messaggio*