Nella nostra parrocchia esiste una piccola realtà che molti non conoscono.

Nasce nel gennaio del 2001, quando, dopo il restauro del Borghetto, un gruppo di persone si impegnò a tenere aperti i locali e consentire a uomini e donne, giovani e vecchi, di STARE INSIEME.

Il Borghetto è diventato il luogo dove si gioca a carte, si parla, ci si confronta, si leggono poesie, si discute, si fanno degustazioni culinarie e si fanno feste.

Le “signore del Borghetto”, in questi anni, hanno insegnato, a chi voleva, a cucire, a ricamare, a lavorare ai ferri e all’uncinetto, a fare collane, fiori di carta e altro.

Hanno dato, e continuano tuttora, a dare vita a tutti i materiali che vengono portati dalla gente. I filati, le stoffe, i pizzi, i nastri, i bottoni e le fibbie sono diventati scialli, sciarpe, cappelli, centrini, coperte, maglioni e tanto altro.

Questi oggetti vengono poi venduti una volta all’anno, generalmente prima di Natale, nel “Mercatino del Borghetto”. I manufatti sono molto apprezzati, anche perché hanno prezzi altamente competitivi. Il ricavato viene poi dato interamente in beneficienza.

Alcune delle persone che hanno dato vita a questa splendida iniziativa non ci sono più, a loro va il nostro più caro ricordo e il nostro “grazie” per aver creato un posto così speciale.

Il Borghetto è, per la nostra parrocchia, un luogo preziosissimo e un’occasione privilegiata per “dar vita agli anni”, è aperto a tutte le persone che vogliono vivere la parrocchia un po’ più da vicino e da protagonisti, animarla, incontrare persone di ogni età, fare le cose insieme.

Il Borghetto continua ad essere uno spazio dove ci si incontra, ci si conosce, si fanno due chiacchiere, si prende il tè, magari accompagnato da qualche delizioso dolce casalingo…. e si diventa amici, anche al di là del Borghetto.

Gli incontri si svolgono tutti i lunedì e giovedì dalle 15.30 alle 18.30.

Vi aspettiamo!

“L’attenzione agli anziani fa la differenza di una civiltà.

Questa civiltà andrà avanti se saprà rispettare

la loro saggezza e la loro sapienza.”

Papa Francesco

 

Per informazioni:

Tel. 051 554256

Oppure scrivici, ti risponderemo nel più breve tempo possibile

Nome *

Oggetto

Indirizzo Email *

Messaggio*